TODAY WE SUGGEST - Val d'Orcia: an heritage site recognized by Unesco

Amazing landscapes, ancient boroughs, old monasteries, Thermal areas

The wide Valley crossed by the Orcia river, which gives its name,

is characterized by beautiful and typical landscapes.

In addition to being so amazing,

it is an highly recommended destination for wine and culinary tours.

 

 From Amina head south through the old Cassia Street, which connected Siena

with Rome --- The Abbey of Monte Oliveto Maggiore, is located in the southern

area of ​​the town of Asciano. The imposing religious complex, beautifully preserved

and visitable, is still the home of the Benedictine Congregation and the Institute of

book restoration. --- The town of Pienza is probably the most important artistical

centre of the Val d'Orcia, a UNESCO World Heritage Site. Much of its important

heritage is concentrated in the square dedicated to Pope Pius II. ---

Montalcino, known for the Brunello Wine, is located on a hill already inhabited

in Etruscan times, and has a wonderful view on  the valleys of the Ombrone

and Asso. Historically also dedicated to the production of leather, it enjoys a privileged

location on the Via Francigena. --- The Abbey of Sant'Antimo is one of the most

important buildings of the Tuscan Romanesque. The monastic community currently

has eight monks, and all functions are sung in Gregorian and in the original Latin.

Unfortunately, on May 2015, the monks have announced that later this year they

will leave definitively the Abbey.

 

Monte Oliveto Maggiore

Pienza

 Montalcino

Sant'Antimo


OGGI VI CONSIGLIAMO - La Val d'Orcia, un patrimonio dell'UNESCO

panorami mozzafiato, borghi medioevali, antichi monasteri, aree termali

L'ampia Valle, attraversata dal fiume Orcia che le da il nome, è caratterizzata da incantevoli

e tipici panorami, con l’inconfondibile presenza di cipressi, e dai molti borghi medievali.

Oltre ad essere una gioia per gli occhi, è meta consigliatissima per tour enogastronomici.

 

Dall’Agriturismo Amina in direzione sud, attraverso la vecchia Cassia che congiungeva

Siena con Roma. --- L'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, si trova nell'area meridionale

del comune di Asciano. L'imponente complesso religioso, magnificamente conservato e

visitabile,è tuttora sede della Congregazione benedettina e dell'Istituto di restauro del

libro. --- La cittadina di Pienza, è probabilmente il centro più rinomato e di maggiore

importanza artistica di tutta la Val d'Orcia, dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

Gran parte del suo rilevante patrimonio si concentra nella suggestiva piazza dedicata al

pontefice Pio II. --- Montalcino, nota soprattutto per la produzione del Vino Brunello,

si trova su una collina probabilmente abitata già in epoca etrusca, che le dona una

splendida vista sulle valli dell'Ombrone e dell'Asso. Storicamente dedita anche alla

produzione del cuoio, gode di una posizione privilegiata sulla Via Francigena. ---

L’Abbazia di Sant’Antimo è una delle architetture più importanti del romanico toscano.

Attualmente la comunità conta otto monaci, e tutte le funzioni vengono cantate in

gregoriano e in originale lingua latina. Purtroppo nel maggio 2015

i frati hanno annunciato che a fine anno lasceranno definitivamente l'abbazia.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Dewey Magby (mercoledì, 01 febbraio 2017 01:54)


    Good article! We will be linking to this great article on our website. Keep up the great writing.

wi-fi free area